Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 30/11/2017
Tutto il giorno

Categorie No Categorie


Come ogni anno,in occasione della Festa di Sant’Andrea Apostolo si ripropone puntuale in Salento, la “Focareddha”, una tra le innumerevoli feste del fuoco nel Mondo Occidentale, colorata di sacro e profano, innovativo e tradizionale. Si svolge a Presicce in una delle più suggestive località del Basso Salento, a pochi chilometri da Santa Maria di Leuca, città da sempre fonte di richiamo per chi vuol rivivere, o vivere per la prima volta in questo suggestivo scenario dell’incontro dei due mari, un mix di emozioni e sensazioni.

La focareddha è un falò composto da legna raccolta nei campi, che viene acceso la sera della vigilia della festa del Patrono Sant’Andrea Apostolo, che si festeggia il 30 novembre. Il fuoco purificatore, nel quale venivano gettati oggetti, cibarie, animali, doveva propiziare una stagione invernale non eccessivamente inclemente, che avrebbe permesso i successivi raccolti.
Il fuoco è caposaldo della festa di Presicce nei suoi molteplici significati, religiosi e pagani, e nelle sue varie forme.