Palazzo Villani

Palazzo Villani

Il palazzo, rivestito con un bugnato di carparo fu acquistato da Lorenzo Villani nel 1711.

Nei primi decenni del Novecento fu Michele Villani a ristrutturare l’esterno del palazzo per motivi di viabilità, inglobando altre abitazioni, tra le quali la prima scuola presiccese e ciò che restava di una chiesetta, della quale ancora oggi si vedono le caratteristiche finestre (angolo di via G. Matteotti).